Archivi dei tag: Palermo

“Opening Party Boutique Nespresso” a Palermo

Un pomeriggio all’insegna del buon gusto, tra aromi e profumi che accendono una serie di ricordi semplici e indimenticabili…. Ad illuminare il party l’étoile Eleonora Abbagnato che ci ha introdotti all’interno di un viaggio immaginario insieme al Direttore Generale Nespresso Italia, Fabio Degli Esposti, in cui abbiamo riscoperto la bellezza di una città legata alla tradizione del …

Borgogna attitude

Una pencil skirt dal sapore del mosto selvatico, appena pigiato, abbinata ad un maglione mohair bianco come la neve che richiama alla mente emozioni dolci e ricche di significato. Le nuance del bordeaux sono adatte a questa stagione e illuminano il look, rendendolo più sofisticato. Il tacco serve sempre ad esaltare le forme e a slanciare …

Bad girl….So what?

Casual, sportivo , ginnico, come se ormai il termine “comodo” abbia raggiunto un nuovo livello, più chic, in cui la femminilità non si nasconde più dentro felpe informi o pantaloni larghi, dai toni scuri. Sono innamorata delle mise in cui si incontrano vari stili e vari tessuti , così ho cercato di creare un look dinamico ed …

Skatò Design: “la Sicilia nella mia Wave bag”

La semplicità, la raffinatezza, la classe e l’esclusività di una terra, la Sicilia, che si distingue per i grandi nomi che l’hanno attraversata; la ricercatezza dei tessuti e la cura dei particolari rendono unico Skatò Design. Anche il nome , scelto da Mariella Di Gregorio, richiama l’unione tra la sicilianità e la sensibilità estetica. Personalmente mi sono …

Suri Allen: quando la moda incontra l’estro

La natura, come una forza inarrivabile ed inarrestabile si unisce ai tessuti e tesse delle trame creative in cui la donna si immerge, ricevendo un’energia nuova, virtuosa e ricca di estro. Suri Allen, stilista di origini siciliane, ha riassunto questi concetti all’interno della sua nuova collezione che mi ha coinvolta per l’immagine dell’incontro tra la natura …

Squaw girl

Squaw sigifica letteralmente “donna indiana” , ma ho aggiunto il termine “girl” per accentuare l’urbanizzazione del termine, ormai usato per identificare una tendenza che imperversa tra le strade delle città più “modaiole”: lo stile coloniale, composto da gonne o giacche in suede mixate al denim per creare look inediti e molto hippie. Se siete innamorate …